About my Blog

Benvenuti nel mio Blog! Le ricette e le informazioni che troverete in queste pagine sono il frutto di trent'anni di divertimento in cucina, di "esperimenti" e di tanta passione per il buon cibo. Giorno per giorno, se mi seguirete, vedrete il Blog crescere ed arricchirsi di sempre nuove idee ed informazioni utili. Saranno graditi i vostri commenti, le vostre domande e, perchè no, anche le vostre critiche! BUON APPETITO!

lunedì 16 dicembre 2013

Tartufini di panettone



In questo periodo insisto con le ricette di panettone, il re dei dolci natalizi, perché mi piace camuffarlo un po’ e presentarlo in modi diversi, dato che si presta a tante golose varianti, ma soprattutto perché inevitabilmente ne resta sempre qualcuno alla fine delle Feste e allora può far comodo avere qualche idea per utilizzarlo senza che sappia di “avanzo” un po’ malinconico…
Naturalmente, il pandoro può andare altrettanto bene in questa ricetta.



Le dosi sono indicative, non serve pesare gli ingredienti, ci si deve basare sul proprio gusto.

Ingredienti:
3-4 fette di panettone o pandoro, 2 cucchiai colmi di nutella, un bicchierino di rum o Cointreau o altro liquore a piacere oppure latte, cacao amaro o cioccolato fondente per ricoprire.
Facoltativi: cocco secco o torrone o granella di nocciole.

Preparazione:
Sbriciolare il panettone o il pandoro in una ciotola, unire la nutella e il liquore (o il latte) e mescolare per amalgamare bene: si deve ottenere un impasto compatto e sodo, né troppo asciutto e né troppo bagnato. Se piace, si può unire all’”intruglio” del cocco secco o del torrone sbriciolato, dipende anche dagli avanzi che volete far fuori!
Prelevare un cucchiaino di composto alla volta e formate delle palline. A questo punto potete scegliere se rotolare le palline nel cacao o nel cioccolato fuso e, in questo caso, se ricoprirle anche con del cocco o della granella di nocciole: il bello di questi tartufini è che in qualunque modo li farete risulteranno buonissimi e vedrete che uno tira l’altro!





share Condividi su Facebook, Twitter, ecc. Print Friendly and PDF

2 commenti :

Antonino Costa ha detto...

Veramente intriganti!

Mariachiara Martinelli ha detto...

COnfermo, per averne appena mangiati una decina, che sono deliziosai!

Posta un commento