About my Blog

Benvenuti nel mio Blog! Le ricette e le informazioni che troverete in queste pagine sono il frutto di trent'anni di divertimento in cucina, di "esperimenti" e di tanta passione per il buon cibo. Giorno per giorno, se mi seguirete, vedrete il Blog crescere ed arricchirsi di sempre nuove idee ed informazioni utili. Saranno graditi i vostri commenti, le vostre domande e, perchè no, anche le vostre critiche! BUON APPETITO!

mercoledì 26 marzo 2014

Dado vegetale



Chi possiede il Bimby, conosce senz'altro il dado fatto in casa, sia nella versione vegetale che di carne: è una delle prime cose che viene voglia di provare quando si sfoglia il ricettario in dotazione!
Ma in realtà non è affatto indispensabile avere il Bimby per fare il dado in casa: si fa altrettanto bene con una pentola e un frullatore o un mixer di qualsiasi tipo!
La mia ricetta si differenzia da quella del libro del Bimby perché riduco notevolmente la quantità di sale: ce n’è comunque abbastanza per garantire la conservabilità del dado, ma così si potrà aggiungere alle pietanze più aroma di verdure e meno sale.
Questa preparazione si conserva tranquillamente in frigo per almeno 4 mesi. Inoltre si può surgelare in piccoli vasetti: dato l’alto contenuto di sale non si indurirà come i normali surgelati. Io di solito ne tengo un vasetto in frigo e il resto lo congelo.
Si usa come un normale dado, aggiungendone un cucchiaino o due ai sughi, alle preparazioni di verdure, di carni e di pesce. Una volta che iniziate a usarlo non potrete più farne a meno!!


Ingredienti:
500 gr di verdure (cipolle, porri, sedano, carote, zucchine, ecc.), 100 gr di sale grosso, basilico e/o altre erbe aromatiche, 4 cucchiai d’olio extra vergine.

Preparazione con il Bimby:
Pulire tutte le verdure e metterle nel boccale: tritarle 8-10 sec. vel. 5. Aggiungere l’olio, il sale e le erbe. Cuocere per 25 min. a varoma vel. 2 (se si usano quantità maggiori aumentare leggermente anche il tempo di cottura).
Dopo la cottura omogeneizzare per 30 secondi a vel. 7-8 e poi 15 sec. a vel. turbo.
Invasare e lasciar raffreddare. Conservare in frigo o congelare.

Preparazione senza il Bimby:
Pulire tutte le verdure, tagliarle a pezzi e tritarle grossolanamente nel mixer. Trasferirle in un tegame con l’olio, il sale e le erbe. Cuocere con coperchio a fuoco basso per mezz’ora. Il liquido delle verdure deve essersi asciugato. Versare le verdure nel frullatore o nel mixer e frullare fino a omogeneizzarle. Invasare e lasciar raffreddare. Conservare in frigo o congelare.


Print Friendly and PDF
Se ti è piaciuta questa pagina, fammi un regalo... condividila!
classifiche

6 commenti :

LaMarcy ha detto...

Ciao ti ho aggiudicato un premio sul mio blog http://cucinainprosa.blogspot.it/2014/03/the-versatile-blogger-aword.html

Mariachiara Martinelli ha detto...

Grazie La Marcy, sei stata gentilissima!

Any ha detto...

Ciao Mariachiara, io possiedo il bimby, ma sai...non ho mai fatto il dado! L'ho sempre visto nel ribro base, ho anche dato la ricetta ad una mia amica, ma io non l'ho mai fatto :)))! Ma prima o poi devo provare! Buona serata.

Mariachiara Martinelli ha detto...

Cara Any, come ho scritto, se lo provi non potrai più farne a meno!
Buona serata a te!

Paola P ha detto...

Lo faccio anche io questo dado ed è davvero super. Grazie per averlo riproposto

Mariachiara Martinelli ha detto...

Grazie a te Paola, immagino che anche tu lo usi un po' dappertutto!
Un abbraccio

Posta un commento