About my Blog

Benvenuti nel mio Blog! Le ricette e le informazioni che troverete in queste pagine sono il frutto di trent'anni di divertimento in cucina, di "esperimenti" e di tanta passione per il buon cibo. Giorno per giorno, se mi seguirete, vedrete il Blog crescere ed arricchirsi di sempre nuove idee ed informazioni utili. Saranno graditi i vostri commenti, le vostre domande e, perchè no, anche le vostre critiche! BUON APPETITO!

lunedì 3 febbraio 2014

Ravioli ai broccoletti



Se amate fare la pasta fresca vi suggerisco un ripieno molto buono, delicato e facilissimo da fare.
Se non vi siete mai cimentati con la pasta fresca questa può essere la volta buona! Con la macchinetta sfogliatrice si fa in poco tempo e senza fatica. Tirare a mano la sfoglia è un discorso diverso, serve un po’ di pratica per riuscire a farla ben sottile. Personalmente uso la sfogliatrice e per giunta dotata di motorino elettrico e così fare la pasta è un’operazione facile, veloce e divertente!


Ingredienti per 6 persone:
Per la pasta: 3 uova, circa 330 gr di farina + quella per infarinare, un pizzico di sale.
Per il ripieno: 800 gr di broccoletti, 2 tuorli, 4 fette di pancarrè, poco latte, 2 scalogni, uno spicchio d’aglio, una noce di burro, 40 gr di pecorino grattugiato, 50 gr di parmigiano grattugiato, sale.
Per condire: burro fuso, parmigiano.

Preparazione:
Il giorno prima preparare il ripieno: dividere a cimette i broccoli, utilizzando anche il gambo dopo averne eliminato la parte esterna, e lessarli in acqua bollente salata. Intanto in una larga padella scaldare il burro e farvi rosolare lo spicchio d’aglio intero e gli scalogni affettati sottili. Scolare i broccoli e insaporirli nel soffritto. Ammollare il pancarrè nel latte e strizzarlo bene. Passare al mixer i broccoli con il pane, i formaggi, i tuorli e un po’ di sale. Ottenuta una crema densa lasciarla raffreddare e metterla in frigorifero, in un recipiente coperto, fino al giorno dopo.
Per la pasta, fare la classica fontana sul piano di lavoro, sgusciare le uova nel centro, salare e impastare prima con una forchetta e poi con le mani. Se si possiede un’impastatrice basterà mettere tutto nella ciotola e azionare per un paio di minuti, finché si sarà formata una palla. In ogni caso la pasta dovrà risultare non troppo morbida: se è un po’ appiccicosa incorporarvi ancora pochissima farina.  
Se si tira la pasta a mano con il mattarello, bisogna prima lasciar riposare la pasta, coperta con una ciotola rovesciata, per mezz’ora; se invece si usa la macchinetta sfogliatrice questo riposo non è necessario. Tirare la pasta in sfoglie sottili e mano a mano che sono pronte coprirle con pellicola perché non si secchino. Mettere un po’ di ripieno in una sac a poche oppure in un sacchetto per il freezer, arrotolare strettamente la parte vuota del sacchetto e tagliare via la punta.

Con questa posare su una sfoglia di pasta dei mucchietti di ripieno distanziati di qualche centimetro, coprire con un’altra sfoglia e premere la pasta intorno al ripieno facendo attenzione a far uscire l’aria. Tagliare i ravioli con la rotella dentata e accertarsi che i bordi siano ben sigillati. Posare i ravioli su dei vassoi (ideali quelli di cartone per pasticceria) spolverizzati di farina.

Con queste dosi vengono circa 60-70 ravioli, secondo le dimensioni.

Lessare quindi i ravioli in abbondante acqua salata, scolarli con una schiumarola e adagiarli a strati in un vassoio da portata, condendo ogni strato con burro fuso e abbondante parmigiano.


Print Friendly and PDF

8 commenti :

Ricette sfogliate ha detto...

Buongiorno Chiaretta, ottima questa ricetta e bellissimo il post...adoro la pasta ripiena, ma la preparo poche volte proprio per via della sfogliatrice che non ho...al limite, ogni tanto, preparo le lasagne. Ma non demordo, qualche fine settimana lo dedicherò alla pasta e questa ricetta è già salvata: il ripieno è buonissimo! Baci e a presto!

Mariachiara Martinelli ha detto...

Buongiorno a te cara, allora bisogna rimboccarsi le maniche e andare di mattarello ma questi ravioli sono da provare!!
Buona giornata e un bacio

Paola P ha detto...

Che brava, un ripieno alternativo al solito ricotta spinaci!

Mariachiara Martinelli ha detto...

Grazie Paola, infatti è un'alternativa altrettanto buona!

ileana conti ha detto...

Da provare, le mie bimbe adorano i broccoletti!
Buona domenica

Mariachiara Martinelli ha detto...

Ileana, che bella cosa che le tue bimbe amino le verdure anche dal sapore un po' particolare come i broccoletti!
Buona domenica anche a te!

Erica Di Paolo ha detto...

Adorabile questo piatto! Il ripieno è sfiziosissimo. Mi piace molto, come mi piace la genuinità di questo blog. Brava Mariachiara e piacere di averti incontrato ^_^

Mariachiara Martinelli ha detto...

Grazie Erica, piacere di conoscerti! Il tuo apprezzamento mi fa molto piacere!
A presto

Posta un commento