About my Blog

Benvenuti nel mio Blog! Le ricette e le informazioni che troverete in queste pagine sono il frutto di trent'anni di divertimento in cucina, di "esperimenti" e di tanta passione per il buon cibo. Giorno per giorno, se mi seguirete, vedrete il Blog crescere ed arricchirsi di sempre nuove idee ed informazioni utili. Saranno graditi i vostri commenti, le vostre domande e, perchè no, anche le vostre critiche! BUON APPETITO!

giovedì 7 maggio 2015

Pane con noci nocciole e pistacchi



Che bella invenzione la macchina del pane: basta pesare gli ingredienti, inserirli dentro al cestello e senza la minima fatica si ottiene un pane fragrante e soffice ma con la crosta croccante: questa ricetta ne è un esempio. Certo, questa macchina dà al pane sempre la stessa forma e più o meno la stessa consistenza, ma ci si può sbizzarrire con impasti e ingredienti per sfornare pani dal sapore sempre diverso.
Come sempre, di seguito troverete anche il procedimento per chi non ha la macchina del pane.


Ingredienti:
360 gr di farina 0, 240 gr di farina manitoba, 4 dl di latte, 120 gr di burro, 150 gr tra noci, nocciole e pistacchi sgusciati, una bustina di lievito di birra secco o un cubetto di lievito fresco, 2 cucchiaini di zucchero, 2 cucchiaini di sale.

Preparazione con la macchina del pane:
Tritare grossolanamente la frutta secca perché rimanga a pezzi grossi, lasciando anche qualche pistacchio intero.
Mettere nel cestello prima i liquidi, poi le farine e infine il lievito, lo zucchero e il sale in angoli opposti del cestello.
Avviare il programma per pane normale, al “bip” unire la frutta secca. Al termine del programma avviare il programma di sola cottura e proseguire la cottura per altri 10 minuti.
Estrarre il pane e farlo raffreddare su una griglia.

Preparazione senza la macchina del pane:
Tritare grossolanamente la frutta secca perché rimanga a pezzi grossi, lasciando anche qualche pistacchio intero.
Se si usa il lievito fresco, scioglierlo in una parte del latte tiepido, impastare le farine con i liquidi e lo zucchero e solo in un secondo momento, quando l’impasto sarà già formato, aggiungere il sale.
Infine aggiungere la frutta secca e lavorare energicamente fino ad ottenere una palla omogenea ed elastica. Metterla a lievitare coperta fino al raddoppio del volume. Sgonfiare l’impasto lievitato, dividerlo in due stampi da plumcake unti d’olio, far di nuovo lievitare fino al raddoppio.
Cuocere in forno riscaldato a 200° per 10 minuti, poi abbassare a 180° e cuocere ancora per circa 40 minuti (fare la prova stecchino).

Estrarre il pane e farlo raffreddare su una griglia.


Print Friendly and PDF
Se ti è piaciuta questa pagina, fammi un regalo... condividila!
classifiche

4 commenti :

giusi_g ha detto...

merita davvero di provare a farlo sarà che adoro i pistacchi ..... anche questi dirai ... eh già anche loro e tanto altro :)) un bacione

Mariachiara Martinelli ha detto...

I pistacchi danno un tocco particolare, e non solo a questo pane ma a tutte le ricette!
Un bacione anche a te Giusi cara!!

I dolci di Grazia ha detto...

Ciao!! Mi sono appena unita ai tuoi lettori fissi, ti aspetto su www.idolcidigrazia.blogspot.com

Mariachiara Martinelli ha detto...

Bene, passerò a trovarti al più presto!

Posta un commento