About my Blog

Benvenuti nel mio Blog! Le ricette e le informazioni che troverete in queste pagine sono il frutto di trent'anni di divertimento in cucina, di "esperimenti" e di tanta passione per il buon cibo. Giorno per giorno, se mi seguirete, vedrete il Blog crescere ed arricchirsi di sempre nuove idee ed informazioni utili. Saranno graditi i vostri commenti, le vostre domande e, perchè no, anche le vostre critiche! BUON APPETITO!

sabato 5 luglio 2014

Friggitelli imbottiti



I friggitelli sono dei peperoni verdi piccoli e lunghi, saporiti e leggermente amarognoli. Uno dei diversi modi di prepararli è farciti di carne e io vi propongo appunto la mia versione di questo piatto sano e appetitoso.
Se in questo periodo non si ha voglia di accendere il forno si possono cuocere anche sul fornello, magari con l’aggiunta di passata di pomodoro per avere un ottimo piatto in umido.


Ingredienti:
12 friggitelli, 200 gr di carne macinata, 50 gr di prosciutto crudo, 2 fette di pancarrè, 2 cucchiai di parmigiano grattugiato, 1 uovo, un cucchiaio di erbe aromatiche fresche tritate, olio, sale, pepe. Facoltativo: mezzo spicchio d’aglio.

Preparazione:
Lavare e asciugare i friggitelli, tagliare via la parte superiore con il picciolo: servirà da coperchietto, perciò pulirla dai semi e tenerla da parte. Eliminare dall’interno dei peperoncini tutti i semi con l’aiuto di un coltellino facendo attenzione a non romperli.
Amalgamare la carne con il prosciutto tritato, l’uovo, il parmigiano, le erbe, l’aglio (se si decide di usarlo) finemente tritato, il pancarrè privato della crosta e sbriciolato, sale e pepe. Distribuire questo ripieno nei peperoncini, meglio se con l’aiuto di una sac-a-poche usa e getta, senza riempirli troppo. Appoggiare sui peperoncini il loro coperchietto, fissandolo con uno stuzzicadenti.
In una teglia unta d’olio allineare i peperoncini, colarvi un po’ d’olio e cuocerli in forno a 180° per circa mezz’ora. In alternativa alla cottura in forno, scaldare 4-5 cucchiai d’olio in una larga padella, adagiarvi i peperoncini e rosolarli su tutti i lati a fuoco medio per qualche minuto, poi abbassare la fiamma, coprire e cuocere piano per circa mezz’ora, aggiungendo se si vuole anche della passata di pomodoro. Servirli caldi ma non bollenti oppure tiepidi.


Print Friendly and PDF
Se ti è piaciuta questa pagina, fammi un regalo... condividila!
classifiche

2 commenti :

Daiana Molineris ha detto...

Che buoni,li feci anni fa questi..:-))
Baci cara

Mariachiara Martinelli ha detto...

Cara Daiana, sono davvero sfiziosi!
Grazie, un bacio

Posta un commento