About my Blog

Benvenuti nel mio Blog! Le ricette e le informazioni che troverete in queste pagine sono il frutto di trent'anni di divertimento in cucina, di "esperimenti" e di tanta passione per il buon cibo. Giorno per giorno, se mi seguirete, vedrete il Blog crescere ed arricchirsi di sempre nuove idee ed informazioni utili. Saranno graditi i vostri commenti, le vostre domande e, perchè no, anche le vostre critiche! BUON APPETITO!

sabato 24 maggio 2014

Spaghetti con le vongole al limone



Gli spaghetti alle vongole sono un piatto semplice e classico che tutti conosciamo, ma questa variante al limone è da provare per il suo sapore fresco e stuzzicante. Infatti, alla classica spruzzata di vino bianco si sostituisce il succo del limone e poi alla fine il tocco della buccia grattugiata che sprigiona tutto il suo profumo. Un passaggio molto importante per la perfetta riuscita del piatto è quello di scolare gli spaghetti ben al dente e finire di cuocerli per qualche minuto nel sugo delle vongole: in questo modo l’amido della pasta addenserà leggermente il condimento rendendolo avvolgente.


Ingredienti:
380 gr di spaghetti o vermicelli, 1,5 kg di vongole veraci, 1 grosso limone, un ciuffetto di prezzemolo, olio extra vergine, 3-4 spicchi d’aglio, sale.

Preparazione:
In una bacinella mettere abbondante acqua fredda e 2-3 cucchiai di sale, mescolando per farlo sciogliere. Mettere sul fondo della bacinella un piatto capovolto (servirà per separare le vongole dalla eventuale sabbia che si depositerà). Versarvi le vongole sciacquate, che devono rimanere coperte di acqua, e lasciarle spurgare per due ore. A metà del tempo cambiare l’acqua ripetendo le stesse operazioni ed eliminando la sabbia.
Mettere a bollire l’acqua per la pasta e intanto far scaldare in un largo tegame circa mezzo bicchiere di ottimo olio con gli spicchi d’aglio interi. Quando saranno dorati eliminarli e aggiungere le vongole ben scolate; coprire immediatamente con un coperchio per evitare gli schizzi. Scuotere il tegame e lasciare sul fuoco col coperchio per pochi minuti, giusto il tempo di far aprire le conchiglie.
Grattugiare la buccia del limone (solo la parte gialla) e spremerne il succo.
Prelevare le vongole e tenerle da parte in caldo. Aggiungere al loro liquido nel tegame il succo di limone e far restringere il liquido ma non eccessivamente.
Nel frattempo cuocere molto al dente gli spaghetti (l’acqua dovrà essere salata con moderazione perché le vongole risulteranno già saporite), scolarli e versarli nel tegame del sugo: mescolare bene e cuocere un paio di minuti, aggiungere la buccia grattugiata del limone, il prezzemolo tritato e le vongole tenute in caldo. Servire subito.


Print Friendly and PDF
Se ti è piaciuta questa pagina, fammi un regalo... condividila!
classifiche

2 commenti :

giusi_g ha detto...

una bontà Chiara a noi piacciono tantissimo ... di solito uso il vino biancoe ni incuriosisce provarle ....ti auguro buon fine settimana giusi

Mariachiara Martinelli ha detto...

Cara Giusi, anche se le fai col vino bianco prova a spolverarci sopra un po' di buccia di limone grattugiata!!
Bacioni

Posta un commento