About my Blog

Benvenuti nel mio Blog! Le ricette e le informazioni che troverete in queste pagine sono il frutto di trent'anni di divertimento in cucina, di "esperimenti" e di tanta passione per il buon cibo. Giorno per giorno, se mi seguirete, vedrete il Blog crescere ed arricchirsi di sempre nuove idee ed informazioni utili. Saranno graditi i vostri commenti, le vostre domande e, perchè no, anche le vostre critiche! BUON APPETITO!

mercoledì 2 aprile 2014

Torta festosa



Per me che non sono capace di fare le torte decorate che tanto vanno di moda in questi ultimi anni, questo è il massimo della decorazione possibile! Però il risultato è allegro e d’effetto, veramente con pochissimo tempo e fatica. Infatti, se non si vuole preparare il pandispagna e i bigné in casa, si possono comprare quelli già pronti e realizzare questa torta sarà una passeggiata!



Ingredienti:
un pandispagna da circa 500 gr (se lo faccio in casa, utilizzo 5 uova, 150 gr di zucchero, 150 gr di farina, vanillina e un pizzico di sale), un cestino di fragole, 2-3 kiwi, 2 banane, una quindicina di bignè pronti, succo di limone, zucchero, Limoncello. Per la crema: 1 litro di latte, 2 uova, 8 cucchiai di zucchero (circa 160 gr), 10 cucchiai di farina (circa 100 gr), scorza di un grosso limone.


Preparazione:
Prima di tutto preparare la crema: scaldare il latte fin quasi all'ebollizione con la scorza di limone a lunghi pezzi. Sbattere con una frusta le uova intere con lo zucchero, quindi incorporare la farina e infine, poco per volta, il latte caldissimo, con anche la scorza di limone. Cuocere su fuoco basso, sempre girando con la frusta, finché la crema si addensa: da questo momento cuocere ancora per 3 minuti a fuoco minimo e senza smettere di mescolare. Lasciarla raffreddare mescolandola spesso. Una volta fredda, eliminare i pezzi di scorza di limone. Se si vuole utilizzare come bagna il succo delle fragole, tagliarle a fettine regolari, poi condirle con zucchero e limone e lasciarle macerare in frigo almeno un'oretta. Quando la crema è fredda, farcire con una parte di essa i bignè e inserire in ognuno un pezzo di fragola. Tenerli da parte. Tagliare il pandispagna in 3 dischi, mettere il primo sul piatto da portata e spennellarlo con un po' di limoncello diluito con il succo di macerazione delle fragole oppure con un po' d'acqua.



Spalmare uno strato di crema e coprirlo con fettine di banana, posare sopra il secondo disco di pandispagna e procedere come per il primo. Coprire con l'ultimo disco di pandispagna, spennellare anche questo con la bagna, coprire la superficie e i bordi della torta con la crema rimasta. Decorare con i bignè, le fettine di fragola sgocciolate e le fettine di kiwi. Conservare in frigo, coperta con carta alluminio, fino al momento di servirla. 



Print Friendly and PDF
Se ti è piaciuta questa pagina, fammi un regalo... condividila!
classifiche

10 commenti :

giusi_g ha detto...

?? noooo a quest'ora ... un colpo basso .... spettacolo ....buongiorno Dolcezza .... è il tuo nome .... giusi_g

Mariachiara Martinelli ha detto...

Grazie Giusi, sei sempre un tesoro!!
Un bacio grande

carmencook ha detto...

Complimenti Mariachiara!!!
Amo le cose semplici e trovo la tua torta è davvero molto bella!!!
Un bacione e buona serata
Carmen

Mariachiara Martinelli ha detto...

Grazie cara Carmen, un bacione anche a te!

Loredana ha detto...

Veramente bella e non ci ho mai neanche provato, mi hai fatto venire la voglia, farò felici i figli il prossimo we.
baci

Mariachiara Martinelli ha detto...

Grazie Loredana, è una risorsa per fare bella figura con poca fatica!
Ciao!!

Paola P ha detto...

Ma che bella, è proprio festosa, come dici nel titolo, fa proprio una bella figura

Mariachiara Martinelli ha detto...

Grazie Paola, quando la faccio piace sempre a tutti!
Buon weekend!

Tiziana Bontempi ha detto...

Ciao Chiaretta, ti ho dedicato un premio. Lo trovi qui http://profumodibroccoli.blogspot.it/2014/05/lovely-blog-award.html
Ciaoo, Tiziana

Mariachiara Martinelli ha detto...

Grazie Tiziana, sei gentilissima!!
Mi attiverò appena possibile!

Posta un commento