About my Blog

Benvenuti nel mio Blog! Le ricette e le informazioni che troverete in queste pagine sono il frutto di trent'anni di divertimento in cucina, di "esperimenti" e di tanta passione per il buon cibo. Giorno per giorno, se mi seguirete, vedrete il Blog crescere ed arricchirsi di sempre nuove idee ed informazioni utili. Saranno graditi i vostri commenti, le vostre domande e, perchè no, anche le vostre critiche! BUON APPETITO!

domenica 9 marzo 2014

Panna cotta al pistacchio



Questa è una variante molto gradevole della panna cotta e sarà particolarmente apprezzata da chi ama il gusto delicato del pistacchio.  
Diversamente dalla panna cotta classica, io una parte della panna la monto a neve: in questo modo il dolce aumenta di volume e nel complesso risulta più leggero.
La crema di pistacchio non è facilissima da trovare ma si può fare in casa frullando dei pistacchi ad alta velocità fino ad ottenere una crema, poi vi si mescola un po’ di zucchero a velo e qualche goccia di aroma di vaniglia. Anche la farina di pistacchi si può fare in casa, tritando molto finemente i pistacchi insieme a un cucchiaio di zucchero.


Ingredienti per 4-5 stampini:
250 gr di panna fresca da montare, 2 dl di latte, 75 gr di zucchero, 3 cucchiai di farina di pistacchi, 50 gr di crema di pistacchio, 3 fogli di colla di pesce (da 2 gr l’uno), una bustina di vanillina.

Preparazione:
Ammollare in acqua fredda la colla di pesce per 5 minuti. Mettere in un pentolino il latte, metà della panna, lo zucchero, la vanillina e portare sul fuoco scaldando il tutto finché lo zucchero sia sciolto. Aggiungere la colla di pesce ben strizzata, mescolare bene per farla sciogliere, poi lasciar raffreddare a temperatura ambiente.
Quando il composto è freddo, mescolarvi la farina e la crema di pistacchi.
Montare a neve la panna rimasta, incorporarla delicatamente al composto di pistacchi e versarlo in 4-5 stampini bagnati d’acqua fredda.

Mettere in frigo a solidificare per alcune ore. Per sformare la panna cotta, immergere per un attimo ogni stampino in acqua molto calda, asciugarli e sformare la panna cotta sui piattini.


Print Friendly and PDF
Se ti è piaciuta questa pagina, fammi un regalo... condividila!
classifiche

5 commenti :

giusi_g ha detto...

indovina??? mi piacerebbe assaggiarla ma per ora saltiamo ... mi accontento di ammirarla qui da te ... buona domenica

Erica Di Paolo ha detto...

Una pistacchio addicted come me non può che aprezzare. Apprezzare? Sto mordendo il monitor del pc!!!!!!!!!!!!! :D
Splendida...

Mariachiara Martinelli ha detto...

Giusi, visto che a te piace tutto saresti l'ospite ideale d invitare a pranzo!! Chissà che un giorno...mai dire mai!!
Un abbraccio e buona domenica

Grazie Erica, siamo in parecchi ad amare i pistacchi! Buona domenica!!

Paola P ha detto...

Questa piacerebbe anche a me, purtroppo per il momento mi devo accontentare di guardare e niente altro (sono a dieta). Il pistacchio è un gusto che amo molto

Mariachiara Martinelli ha detto...

Cara Paola, come ti capisco! Anch'io dovrei stare perennemente a dieta ma...ci riesco solo a pranzo in ufficio, a casa non ci riesco proprio!! Che supplizio!

Posta un commento