About my Blog

Benvenuti nel mio Blog! Le ricette e le informazioni che troverete in queste pagine sono il frutto di trent'anni di divertimento in cucina, di "esperimenti" e di tanta passione per il buon cibo. Giorno per giorno, se mi seguirete, vedrete il Blog crescere ed arricchirsi di sempre nuove idee ed informazioni utili. Saranno graditi i vostri commenti, le vostre domande e, perchè no, anche le vostre critiche! BUON APPETITO!

giovedì 27 marzo 2014

La pentola fornetto Versilia



Ho scoperto questa pentola solo in questi ultimi anni, ma è un attrezzo dalla storia piuttosto lunga perché risale ai tempi delle nostre nonne. Forse vi sarà capitato di vederla nelle bancarelle di qualche mercato, dove si trova in vendita per 15-20 euro.


E’ una pentola di alluminio con il foro al centro come gli stampi per le ciambelle, con un coperchio che ha alcuni fori sopra per fare uscire il vapore e uno spargifiamma per distribuire il calore: si mette sul fornello e, con il fuoco al minimo, cuoce ciambelloni e pane con effetto forno. E i risultati sono ottimi, anche meglio che nel forno tradizionale. Con un notevole risparmio di energia elettrica e di gas.
Usarla è facile, tutto sta a trovare il fornello più adatto tra quelli che abbiamo a disposizione, di solito quello medio-piccolo: i primi 5-6 minuti a fuoco vivace e poi al minimo o quasi. Ci si fa presto la mano e così è facile sfornare ciambelloni dorati e ben lievitati.

Io ne sono contentissima, ma se devo essere sincera lo uso poco perché ho letto da più parti che i cibi cotti nell’alluminio possono, a lungo andare, favorire malattie come l’Alzheimer. Sarà vero? Non lo so, ma nel dubbio non lo uso spesso!



Print Friendly and PDF
Se ti è piaciuta questa pagina, fammi un regalo... condividila!
classifiche

10 commenti :

carmencook ha detto...

Sai, ho anch'io questo fornetto, anzi ad essere sincera ne ho due, il Versilia e il "Palombaro" con l'oblò per controllare la cottura ma non li uso mai perchè ho paura di non saperli utilizzare e di dover buttare via tutto!!
Le tue spiegazioni sono state esaurienti quindi quanto prima proverò!!
Un caro abbraccio e buona serata
Carmen

Mariachiara Martinelli ha detto...

Ciao Carmen, anch'io ho anche il fornetto estense o palombaro, quello lo uso più spesso e ci ho fatto veramente di tutto, dalle torte al pane, dalla pizza alle verdure, al pollo e tanto altro. Ti consiglio di comprare un termometro da forno da mettere dentro il fornetto, davanti all'oblò, e di regolarti con la temperatura come fai con il forno normale. Vedrai come viene tutto benissimo!
Ciao!!

carmencook ha detto...

Ti ringrazio per il consiglio Mariachiara, voglio proprio iniziare a farne buon uso!!
Con l'arrivo della bella stagione accendere il forno non è sempre il massimo e per me che amo pasticciare quella del fornetto sarebbe proprio una bella soluzione!!
Grazie ancora e a presto
Carmen

Mariachiara Martinelli ha detto...

Infatti il fornetto estense è comodissimo, vedrai che imparerai presto a usarlo bene e allora lo userai anche d'inverno!
Un salutone, a presto!

maria boschetti ha detto...

ciao ,io ho appena comprato il fornetto versilia e sono in cerca di ricette per poterlo sfruttare al meglio anche con la cottura di carni e verdure grazie se mi aiutate

Mariachiara Martinelli ha detto...

Ciao Maria, io lo ho usato finora soprattutto per ciambelloni e pane, però magari prossimamente proverò a farci qualche altra cosa e pubblicherò la ricetta.
Buona domenica

Anonimo ha detto...

allora in tutti i ristoranti usano tegami di alluminio...vorrà dire che eviteremo i ristoranti !!!

Mariachiara Martinelli ha detto...

Già, però non mangiamo al ristorante tutti i giorni, mentre se usiamo le pentole di alluminio a casa tutti i giorni magari un po' di rischio c'è...sempre che quella notizia sia vera!

Gaudio (Franci) ha detto...

Ciao! La notizia va intesa nel senso che non è salutare conservare i cibi dopo cotti nelle pentole di alluminio, specialmente quelli contenenti ingredienti acidi, come pomodoro, limone ecc. Puoi usare il fornetto tranquillamente purché tu non ci lasci dentro le tue preparazioni a "riposare". :o)
P. S. Tra qualche ora lo faccio anch'io un ciambellone nel mio Versilia... dopo anni!

Mariachiara Martinelli ha detto...

Ti ringrazio per la precisazione, questo mi tranquillizza molto e mi incoraggia ad usare più spesso questo valido strumento!
Ciao!!

Posta un commento