About my Blog

Benvenuti nel mio Blog! Le ricette e le informazioni che troverete in queste pagine sono il frutto di trent'anni di divertimento in cucina, di "esperimenti" e di tanta passione per il buon cibo. Giorno per giorno, se mi seguirete, vedrete il Blog crescere ed arricchirsi di sempre nuove idee ed informazioni utili. Saranno graditi i vostri commenti, le vostre domande e, perchè no, anche le vostre critiche! BUON APPETITO!

giovedì 20 marzo 2014

Charlotte di mele



La charlotte di mele è un dolce molto semplice, leggero e relativamente poco calorico, anzi direi che con tutte quelle mele cotte fa anche bene. Di sicuro posso dire che è molto buono, si fa in poco tempo e piace sempre a tutti, però spesso lo si dimentica a favore di dolci molto più “ingrassanti”.
Con dolci come questo possiamo concederci il dessert un po’ più spesso, senza fare troppi danni alla linea! Se invece la linea non è un problema, potremo accompagnare questa charlotte con una coppa di crema pasticciera o di zabaione, che con le mele vanno proprio a nozze!


Ingredienti :
1,5 kg di mele, un pacco di savoiardi (io ho usato i pavesini perché ne ho fatta una piccola), 100 gr di uvetta, Marsala, zucchero, burro.

Preparazione:
Lavare l’uvetta e metterla a macerare in una ciotolina di Marsala per almeno un’ora.
Sbucciare le mele e tagliare ognuna in 8 spicchi; mettere in un tegame le mele con una noce di burro, 3-4 cucchiai di zucchero (o anche meno se le mele sono molto dolci), l’uvetta e il Marsala di macerazione. Cuocere con coperchio a fuoco moderato per circa 10-15 minuti, finché le mele saranno tenere ma non sfatte. Lasciarle raffreddare.
Prendere uno stampo a bordi alti, posare sul fondo un disco di carta forno tagliato a misura e foderare il fondo e i bordi dello stampo con savoiardi bagnati nel Marsala.
Riempire con strati alternati di mele e uvetta e di savoiardi bagnati nel Marsala. Terminare con i savoiardi. Posare sul dolce un disco di carta forno, coprire con un peso e mettere in frigo per alcune ore, meglio se per una notte.
Sformare il dolce su un piatto e guarnirlo a piacere.



Print Friendly and PDF
Se ti è piaciuta questa pagina, fammi un regalo... condividila!
classifiche

5 commenti :

Giulietta | Alterkitchen ha detto...

Ma sai che non ho mai assaggiato nè preparato una charlotte? Eppure è un dolce così nelle mie corde, specialmente questo qui, classico classico di mele e uvette, savoiardi e marsala.
Se poi ci metti anche lo zabaione, fai felice una piemontese come me :)

Ricette sfogliate ha detto...

I dolci al cucchiaio sono un'altra delle mie passioni, grazie mille per la ricetta...Chiaretta tu sei sempre bravissima!!! A presto!!!:-)

Mariachiara Martinelli ha detto...

Giulietta, che sia la volta buona che prepari una charlotte?
Io te la consiglio!!
Grazie e a presto!

Cara amica di "Ricette sfogliate", grazie mille per il tuo apprezzamento! Un abbraccio

giusi_g ha detto...

ma dai che meraviglia ... non occorre cuocerlo ancora quindi .... da fare subito ho qualche mela in più ....grazie sarà strepitoso un bacio giusi_g

Mariachiara Martinelli ha detto...

Sì Giusi, è abbastanza veloce, a parte il tempo per sbucciare tutte le mele!
Un bacio a te!

Posta un commento