About my Blog

Benvenuti nel mio Blog! Le ricette e le informazioni che troverete in queste pagine sono il frutto di trent'anni di divertimento in cucina, di "esperimenti" e di tanta passione per il buon cibo. Giorno per giorno, se mi seguirete, vedrete il Blog crescere ed arricchirsi di sempre nuove idee ed informazioni utili. Saranno graditi i vostri commenti, le vostre domande e, perchè no, anche le vostre critiche! BUON APPETITO!

domenica 19 gennaio 2014

Salmone alla mediterranea



Io cucino sempre il pesce in modo molto semplice, generalmente al forno, e questa ricetta è quella che preferisco per il salmone: un insieme di sapori decisi che non coprono ma esaltano il gusto delicato di questo pesce. Per prepararla non occorre neanche mezz’ora, quindi si può fare tranquillamente anche la sera al ritorno dal lavoro!
  
Ingredienti:
4 tranci di salmone, 2 pomodori secchi, 2 cucchiai di capperi, 2 cucchiai di olive nere snocciolate, 2 cucchiai di pangrattato, mezzo bicchiere scarso di vino bianco, olio extra vergine, origano, sale, peperoncino.

Preparazione:
Tritare finemente i pomodori secchi con le olive e i capperi, mettere il trito in una ciotola e mescolarlo con il pangrattato, una presa di origano, un pizzico di peperoncino e un cucchiaio d’olio e mescolare bene. 

In una teglia rivestita di carta forno mettere un po’di olio, adagiarvi i tranci di pesce e salarli leggermente. Spalmarvi sopra il composto preparato, coprendone tutta la superficie, e colarvi sopra un filo d’olio.
Aggiungere nella teglia il vino bianco. Cuocere in forno a 180° per circa 20 minuti.
Se avete il forno a microonde combinato, cuocete a micro (700-750 W) + forno a 180° per circa 11-12 minuti.
A fine cottura raccogliere il sughetto di cottura con un cucchiaio e versarlo sui tranci di pesce.




share Condividi su Facebook, Twitter, ecc. Print Friendly and PDF

2 commenti :

giusi_g ha detto...

mmm ummagino il gusto prelibato ....da provare sicuramente ... apprezzo tantissimo il pesce ... buona domenica giusi_g

Mariachiara Martinelli ha detto...

E' davvero un modo stuzzicante di cucinare il salmone, sono sicura che se lo provi poi lo rifarai altre volte!
Un bacio e buona domenica anche a te!

Posta un commento