About my Blog

Benvenuti nel mio Blog! Le ricette e le informazioni che troverete in queste pagine sono il frutto di trent'anni di divertimento in cucina, di "esperimenti" e di tanta passione per il buon cibo. Giorno per giorno, se mi seguirete, vedrete il Blog crescere ed arricchirsi di sempre nuove idee ed informazioni utili. Saranno graditi i vostri commenti, le vostre domande e, perchè no, anche le vostre critiche! BUON APPETITO!

lunedì 27 gennaio 2014

Bombette di Martina Franca



Abbiamo scoperto questi sfiziosi involtini durante un viaggio a Martina Franca e un macellaio del posto (il simpaticissimo Riccardo Ponte) ce ne ha svelato la composizione. Così, visto la lontananza dalla cittadina pugliese, abbiamo preso a farceli a casa e li cuociamo in diversi modi: alla griglia, in padella, al sugo. In ogni caso sono dei bocconcini saporiti e veloci da fare, sia nella versione con pancetta che senza. La ricetta originale martinese le vuole fatte con carne di maiale, precisamente il capocollo, ma noi le facciamo anche con gli straccetti di vitellone, anche se – inutile dirlo – vengono più buone col maiale!


Ingredienti per 4 persone:
Circa 400 gr di capocollo di maiale a fettine sottili (oppure straccetti di vitellone), una provola affumicata, pancetta a fettine sottili (facoltativa), sale.

Preparazione:

Stendere sul tagliere una fettina di carne alla volta e batterla leggermente col batticarne. Se le fettine sono grandi tagliarle a pezzi non più grandi del palmo della mano. Posare su ognuna un bastoncino oppure  2-3 dadini di provola e avvolgere la carne formando degli involtini o pacchettini, in modo da racchiudere bene all’interno il formaggio.
Se si sceglie di usare la pancetta, avvolgere ogni involtino in una fettina sottile di pancetta.
Infilzare 5-6 bombette su ciascuno spiedino e cuocerle su una griglia ben riscaldata 5-6 minuti per parte oppure in forno, in una teglia con un filo d’olio e un po’ di vino bianco, a 190° per circa 25 minuti.




share Condividi su Facebook, Twitter, ecc. Print Friendly and PDF

2 commenti :

pistacchio & mandarino ha detto...

Ciaooo mi sn unita anch io al tuo blog. Volevo chiederti se le fettine dv essere piccine o grandette e sevolessi farle al sugo mi consigli lo stesso di mettere la pancetta?

Mariachiara Martinelli ha detto...

Ciao Rachele, le fettine devono essere piccoline battute per renderle tenere e sottili. Se vuoi farle al sugo è meglio non mettere la pancetta, altrimenti il sugo verrebbe un po' troppo grasso. Nella sezione Piatti unici ho messo la ricetta della pasta con le bombette al sugo, se vuoi dalle un'occhiata. Ciao!!

Posta un commento