About my Blog

Benvenuti nel mio Blog! Le ricette e le informazioni che troverete in queste pagine sono il frutto di trent'anni di divertimento in cucina, di "esperimenti" e di tanta passione per il buon cibo. Giorno per giorno, se mi seguirete, vedrete il Blog crescere ed arricchirsi di sempre nuove idee ed informazioni utili. Saranno graditi i vostri commenti, le vostre domande e, perchè no, anche le vostre critiche! BUON APPETITO!

venerdì 20 dicembre 2013

Gelato al torrone



Per  realizzare un buon gelato casalingo, è inutile, serve la gelatiera. Però con qualche accorgimento si può ottenere un risultato discreto anche senza, perciò in questa ricetta vi metto tutti e due i procedimenti. D’altra parte il sapore di questo gelato è talmente buono che vale la pena di provarlo in qualunque modo!

Se non trovate il glucosio e il latte in polvere potete anche non metterli, ma servono a dare maggiore cremosità al gelato.

Ingredienti:
2,5 dl di panna fresca da montare, 2 dl di latte intero, 60-70 gr di zucchero, 1 cucchiaio di sciroppo di glucosio, 2 cucchiai di latte scremato in polvere, 2 tuorli grandi, scorza grattugiata di mezza arancia, 2 cucchiai di Cognac, una bustina di vanillina, 75 gr di torrone friabile alle mandorle.

Preparazione con la gelatiera:
Scaldare il latte in un pentolino. Sbattere i tuorli con lo zucchero, la scorza di arancia, il latte in polvere e la vanillina finché sono chiari e gonfi. Diluire con il latte poco per volta continuando a mescolare, poi cuocere la crema a fuoco basso e sempre mescolando finché si sarà leggermente addensata e “velerà” il cucchiaio. Attenzione che non deve assolutamente bollire. Togliere dal fuoco e aggiungere il glucosio, la panna liquida, il Cognac e lasciar raffreddare. Mettere in frigorifero per alcune ore o fino al giorno dopo. Questa sosta in frigo serve a migliorare la cremosità della miscela.
Al momento di preparare il gelato versare il composto nella gelatiera e procedere con le modalità e i tempi della propria macchina. Nel frattempo tritare grossolanamente il torrone, metterne metà nella gelatiera pochi istanti prima che il gelato sia pronto. Il restante torrone va tenuto in freezer e poi cosparso sul gelato al momento di servirlo. Il passaggio in freezer lo rende più croccante e piacevolmente fresco.

Preparazione senza gelatiera:
Procedere come indicato sopra fino alla cottura della crema. Unirvi il glucosio e il Cognac, lasciar raffreddare e mettere in frigo per qualche ora. Montare leggermente la panna con le fruste elettriche e incorporarla delicatamente alla crema fredda. Trasferire il composto in un recipiente basso e largo, meglio se di acciaio, e metterlo in freezer per circa mezz’ora o finché inizia a solidificare. A questo punto, estrarlo dal freezer e frullarlo, poi rimetterlo in freezer. Ripetere questa operazione 2-3 volte almeno: serve per non far venire i cristalli di ghiaccio. Dopo l’ultima frullatura unite metà del torrone. Il resto del torrone conservatelo in freezer e cospargetelo sopra il gelato al momento di servirlo.



share Condividi su Facebook, Twitter, ecc. Print Friendly and PDF

2 commenti :

Paola P ha detto...

Che bella sorpresa! Così potrò seguire in tempo reale le tue belle ricette, conosco a memoria i tuoi successi! bravissima
Ti ho messo tra i blog amici che seguo, se ti va passa a trovarmi:
http://antipastienonsolo.blogspot.it/

Mariachiara Martinelli ha detto...

Grazie cara Paola, certo che ti vengo a trovare sul tuo blog, teniamoci in contatto!

Posta un commento